INSEGNANTI E DOCENTI

Lo staff de Il filo del Sé

Direttore didattico
Antonella Nardone
Direttore didattico dell’Associazione, formatrice Yoga Deep Mindfulness. Istruttrice di Meditazione di Consapevolezza. Nell’ambito del metodo da lei elaborato, è specializzata nel lavoro sui chakra visti come plessi psichici; in particolare ha sviluppato una pratica psicofisica che favorisce la consapevolezza e la crescita interiore attraverso un lavoro su corpo, energia e mente, alla luce della psicologia buddhista.

Insegnanti di Yoga Mindfulness
Fabiana Fiorentino
Diploma di Insegnante di 1° livello di Yoga Mindfulness, in formazione secondo livello e Counseling. Pranoterapeuta e operatrice olistica, ha sviluppato un percorso yogico fondato sul contatto tra il corpo e le energie sottili, per portare uno sviluppo consapevole delle proprie potenzialità.

Laura Modesti
Insegnante di 2° livello Yoga Mindfulness, in formazione come Counselor a mediazione corporea. Ha maturato la propria formazione in anni di pratica nel campo dello Yoga e della Meditazione. Il suo approccio alla pratica yogica propone un percorso che, partendo da una ripresa di contatto profonda e consapevole con il livello corporeo, mira poi ad integrare in maniera armonica il livello energetico e mentale.

Segretario
Franco Gatta 

Responsabile attività sociali
Anna Leoni


I docenti della FYM Scuola di formazione

Massimo Gusmano, direttore didattico
Materie: Deep mindfulness e Counseling
Psicologo e Counselor supervisor e Formatore.  Presidente dell’associazione “Mindfulness Project” e docente della scuola “Mindfulness Counseling” a Pomaia e del Mindfulness Compassion Master a Milano.  Si occupa da più di 30 anni di formazione, counseling e crescita personale nelle organizzazioni pubbliche ed in ambito privato. E’ da anni praticante del Buddhismo Mahayana ed attivo sostenitore dell’integrazione tra psicologia occidentale ed insegnamento buddhista. Master in PNL  e in Breathwork, è specializzato in psicosociologia dell’organizzazione, analisi transazionale ed in counseling a mediazione corporea. Foundation course nella “Core Process Psychotherapy” (Karuna Institute – England). Collabora da diversi anni con Il filo del Sé proponendo Seminari e Corsi in presenza e online. E’ co-promotore di Kenosis, centro di ricerca per lo sviluppo spirituale.

Antonella Nardone, coordinatrice del programma
Materia: Yoga Deep Mindfulness
Advanced counselor con indirizzo Deep Mindfulness (dharma oriented), insegnante e formatrice di Yoga e Meditazione.  Dal 2008 è direttore didattico de “Il filo del Sé”, di cui è stata fondatrice. Insegna nei corsi di Yoga Mindfulness, nei gruppi di meditazione di consapevolezza, nei gruppi di crescita interiore. E’ direttore didattico e formatore della scuola FYM  (Formazione insegnanti Yoga Mindfulness); ha ideato, coordina e insegna nel corso di formazione di counseling a mediazione corporea. Frequenta da anni l’Istituto di studi buddhisti Lama Tzong Khapa, il monastero Santacittarama e altri contesti di pratica e di apprendimento del pensiero buddhista. Dal 2020 è docente nei corsi Mindfulness Project. Ha realizzato, fra altri, i documentari: “La via dell’amorevole gentilezza”, edito dalla J.Tzong Khapa di Pomaia  e “Esperienze dal silenzio”, edito dal Centro di Meditazione Cristiana di Roma. Dal 2017 pubblica regolarmente articoli di approfondimento della Mindfulness sulle riviste Vivere lo Yoga e Yoga Quotidiano. Precedentemente, diplomata e insegnante di Normodinamica – Yoga Evolutivo, è stata allieva di Paolo Menghi che ha seguito dal 1990 fino 1998 anno della sua scomparsa. Laureata in scienze politiche alla università la Sapienza di Roma, prima di queste attività è stata documentarista, giornalista televisiva e imprenditrice nel campo dei servizi all’informazione.


Federica Cervini
Materia: comunicazione, scelte e cambiamento
Psicologa e trainer, specializzata nella Normodinamica orientata alla Meditazione Relazionale. Ha una ventennale esperienza di conduzione di gruppi mirati allo sviluppo delle competenze relazionali attraverso lo strumento della narrazione autobiografica; conduce gruppi di LSE (Life Skills Education) per adolescenti, adulti e per la terza età. Lavora con insegnanti e genitori per lo sviluppo delle competenze educative, in particolare attraverso l’analisi e l’interpretazione delle fiabe tradizionali. Svolge privatamente la sua attività clinica a Roma. È la presidente della SIND (Società Italiana di Normodinamica), membro del collegio dei formatori e trainer nei corsi di formazione, vicepresidente di Periagogè – Centro Studi Educativi e Pedagogici ed è vicepresidente dell’associazione Mandala-Scuola di Normodinamica. È senior supervisor per la società Open Sky Formazione ed ha collaborato con l’ENEA in progetti di sviluppo delle competenze sociali. Formazione: laurea in lettere, in psicologia e salute e in psicopatologia dinamica dello sviluppo presso l’università “La Sapienza”, ha approfondito la Normodinamica collaborando con Paolo Menghi, che ne è stato il fondatore, presso l’Istituto Mandala di Roma ed è insegnante del metodo dal 1995. Si è specializzata nell’approccio sistemico-relazionale con Didier Destal presso l’APRTF di Parigi (dal 1998 al 2001).

Paolo Nardone
Materie: confini ed elementi di psicopatologia
Psichiatra e psicoterapeuta. Ha una particolare attenzione per lo studio delle manifestazioni di tipo psicosomatico e i relativi trattamenti, anche non convenzionali: Bio-Feedback, esercizi nell’acqua, tecniche di rilassamento, interventi di tipo psicoeducazionale. È abilitato alla attività di formatore di docenti di ETP (Educazione Terapeutica dei Pazienti). In oltre quaranta anni di attività specialistica, ha lavorato in luoghi di ricovero (cliniche private, SPDC del S.Filippo Neri), e dal 1981 in una ASL di Roma con incarichi nel trattamento sia delle malattie mentali in ambiente ambulatoriale (centro di salute mentale), sia dell’handicap e delle tossicodipendenze. Ha svolto consulenze per cooperative assistenziali e per l’ADISU (casa dello studente). In ambiente pubblico ha anche condotto gruppi di psicoterapia (in particolare gruppi omogenei di donne vessate/abusate, di studenti fuori sede, di persone con patologie psicosomatiche, di familiari di tossicodipendenti).

Bianca Pescatori
Materia: sviluppo personale (lavoro in gruppo e individuale)
Psicoterapeuta libero professionista ad orientamento psicodinamico e cognitivista, studia e pratica meditazione da trent’anni seguendo gli insegnamenti di maestri qualificati, partecipando a corsi e ritiri di tradizione cristiana, Advaia Vedanta, Buddismo Theravada, Zen e Tibetano. Vice presidente e socia fondatrice del Centro Italiano Studi Mindfulness (2007-2017). Ha fondato nel 2014 la società Mondo Mindful Srl di cui è amministratore delegato e responsabile degli interventi clinici. Docente guida dal 2009 nel Mindfulness Experiential Training per formare istruttori Mindfuness. Docente guida, nel master in “Mindfulness: clinica e neuroscienze” dell’università di Roma La Sapienza in collaborazione con il Centro Italiano Studi Mindfulness (dal 2014 al 2018). Ha una formazione primo livello in terapia focalizzata sulla compassione con il prof. Gilbert e in Mindfulness self compassion con UCSDS. Si è formata come trainer MBCT “Mindfulness Based Cognitive Therapy” con l’istituto di Scienze Cognitive ed il Centro Italiano Studi Mindfulness. Come trainer MBSR presso il CFM (Center for Mindfulness) dell’università di Boston. Collabora con Amnesty International Italia per quanto riguarda la formazione mindfulness nei corsi per i volontari. Ha una formazione in sessuologia clinica, in psicoterapia psicoanalitica per l’infanzia e l’adolescenza, in psiconcologia e in psicoterapia transpersonale. Ha approfondito l’intervento per i disturbi gravi di personalità secondo il modello cognitivista-evoluzionista e la terapia dialettico – comportamentale per i pazienti borderline presso l’associazione di psicologia cognitiva.